Leon a Bologna e l’estate rovente che non vuole raffreddarsi

Bologna - Baraonda Club, 19.07.19

tms
Tempo di lettura: 1' min
25 luglio 2019
Review 4 U
Clicca qui per pulire l'area di disegno

Si sa che l’estate è fatta dell’essenza dei festival e degli eventi all’aperto

Essi spostano irrimediabilmente le persone dalle città verso il mare. Ma c’è chi sta andando decisamente in contro tendenza.

I ragazzi di Uncode – dopo l’apertura con Dj Ralf – hanno decisamente bissato il successo chiamando al Baraonda Club un big della scena italiana: Leon.

La serata si è aperta con Astin, che avevamo già visto come headliner ad Elrow. Questo giovane talento della Moan Rec ha preparato per bene le gambe delle quattrocento persone accorse all’evento. E devo dire che riascoltarlo è sempre un piacere.

Finito il suo set poi lo scettro è passato a Leon, simpaticissimo dj producer pugliese che  ha letteralmente trasformato la pista in un inferno a suon di sorrisi e bombe a mano. Segno che nonostante la miriade di eventi quando la musica di qualità arriva a Bologna, la gente risponde, e anche bene.

Non abbiamo molto da dire con Uncode, avendone già scritto parecchie volte la garanzia di divertimento e musica di qualità è assicurata. E da quando abbiamo iniziato a lavorare insieme mai una volta le nostre aspettative non sono mai state disattese.

Un consiglio per l’estate: 14/15 Agosto a  Santa Cesarea Terme presso la  Pyrex Arena, Uncode porterà i dieci migliori esponensti del movimento techno per un festival che spazzerà via un’estate bollente. Quindi prendete i biglietti perchè stanno letteralmente andando a ruba!

 

 

 

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!