Elrow goes to Modena: il circo delle meraviglie ibizenco ha travolto l’Italia

Fiera di Modena, 16.03.2019

tms
Tempo di lettura: 2' min
20 marzo 2019
Gallery
Clicca qui per pulire l'area di disegno

Sabato scorso alla Fiera di Modena si è tenuta una festa di cui si parlerà fino alla fine di quest’anno: è arrivato in Italia il circo delle meraviglie ibizenco chiamato Elrow

A volere fortemente questo evento di Elrow sono stati i ragazzacci di Uncode e Link, che hanno centrato anche questo traguardo. Non è stato facile perché, data l’alta affluenza, per garantire standard di sicurezza elevati e adeguati (a differenza di quanto successo a Corinaldo con Sfera Ebbasta) la festa è stata spostata dal Palanord di Bologna alla Fiera di Modena, suscitando così non poche polemiche. Perdonatemi, ma quando si parla di sicurezza non c’è polemica che tenga.

Varcando i cancelli alle 8.30 di sera siamo rimasti stupefatti dall’imponente coreografia messa in piedi per i giochi olimpici di Elrow. Mentre all’ingresso della fiera centinaia di persone spingevano ancora per entrare, la festa è partita e devo dire che è stato impressionante vedere un mare di gente correre per guadagnarsi il posto in prima fila per lo show.

Musicalmente parlando è stato un crescendo continuo, dall’apertura toccata ad Astin, un talento italiano della techno, passando a Eddy M un dj tutto sorrisi e bombe a mano, fino ai “big” della serata: De La Swing, Leon e Richie Ahmed, che hanno fatto letteralmente impazzire le oltre 5.000 persone accorse all’evento. Non c’è stata mezza stonatura, tutti indistintamente hanno ‘tirato bombe a mano’.

(continua sotto)

elrow modena

 

Elrow non è stato il solito mega evento con nomi altisonanti, messi lì solo per richiamare tanta gente e far cassa. È stato un vero spettacolo, progettato e costruito per far divertire la gente, senza compromessi. La risposta del pubblico è stata a dir poco sbalorditiva. Da due angioletti che ballavano scatenate, a una danzatrice del ventre, gli spettatori della festa sono diventati tuttuno con essa, uscendo totalmente dagli “schemi” parlando di outfit che solitamente si scelgono per andare a una festa.

Elrow è riuscita a tirare fuori quella componente di follia che c’è in ognuno di noi per una notte, per poi farla tornare a dormire, alle 5 di mattina, quando l’ultimo disco è stato suonato. E i giochi olimpici hanno decretato il loro vincitore: il divertimento.

Video: Simone Pase

In conclusione ci vorrebbero più eventi come Elrow, con alle spalle un’organizzazione seria e capace come quella dei Rowlimpics Game di Modena. Perché solo così in Italia potremmo gestire mega eventi in luoghi chiusi senza rischi. Bravi.

Ci vediamo alla prossima.

TMS

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!