covva

JAZZCLUB REVERB // JAMESZOO + DJ HENDRIX

Se pensate che il giovedì sera si possa solo stare in casa a guardare Netflix ed X-Factor vi sbagliate di grosso, o almeno così ci hanno fatto ricredere i ragazzi di REVERB con la data chiusa proprio giovedì scorso grazie alla loro collaborazione con il meraviglioso JAZZCLUB di Ferrara. Per chi se lo fosse perso questa è stata l’ultima occasione in cui siamo stati al festival ferrarese che già ci aveva abituato a belle serate in location come il Castello Estense e Palazzo Crema, e nemmeno questa volta ha deluso le aspettative. All’anagrafe Mitchel van Dinther, producer olandese meglio conosciuto come JAMESZOO muove i suoi primi passi nella piccola cittadina di Den Bosch nei tardi anni duemila facendosi le ossa come dj prima di dedicare tutte le sue energie alla produzione. Dal 2011 pubblica una serie di EP per le label locali Kindred Spirits e Rwina e, grazie ad un orecchio speciale per i ritmi unici, van Dinther cattura velocemente l’attenzione di artisti come The Gaslamp Killer e Mark Pritchard, riuscendo poi a pubblicare “Fool” il suo primo album d’esordio per nientepopodimeno che la Brainfeeder Records, ossia l’etichetta di Flying Lotus. “Fool” si può tranquillamente definire un concentrato di ‘caos ordinato’, un intreccio di suoni come atomi impazziti che riprendono costantemente forma dopo essersi franti come un’onda marina di austera bellezza. Il suo è un live catartico, non facile da decifrare ma al contempo di facile ascolto, tant’è che il tempo vola in un’istante ed è tempo di lasciare il dj set della serata a Dj Hendrix, local che già in passato ha suonato ad altri appuntamenti targati REVERB. Il suo è un set eclettico, poliedrico e che si adatta perfettamente con lo spirito della serata e con l’eleganza del Jazzclub, regalando così un finale di serata difficile da concludersi così presto.

RICHARD GIORI & CECILIA SECCHIERI


'JAZZCLUB REVERB // JAMESZOO + DJ HENDRIX' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

© 2014 PolpettaMag | web credits