Il ritorno a Ferrara Sotto le Stelle dei Massimo Volume

elena-bertelli
Tempo di lettura: 2' min
2 July 2021
Festival, Gallery
Clicca qui per pulire l'area di disegno

Anche se appena tornati ad ascoltare musica live, questa data dei Massimo Volume a Ferrara Sotto le Stelle è l’ultima del loro tour, partito nel febbraio 2019 al Teatro Manzoni di Bologna e interrotto dalla pandemia.

Emidio Clementi, Vittoria Burattini, Egle Sommacal e, con loro dal 2019, Sara Ardizzoni – aka Dagger Moth – sono gli headliner della seconda giornata del festival. Avrebbero dovuto esserci gli Shame, bloccati in UK da condizioni sanitarie ancora incerte ma, nonostante la defezione, il pubblico arriva a riempire le piazzole disegnate sull’erba di Parco Massari e al tramonto è già schierato davanti ai Soviet Soviet che aprono il concerto dopo il dj set di Paogo Ameschi.

I Massimo Volume, quest’anno insieme da 30 anni, come ci ricorda Mimì con la sua inconfondibile eleganza, ripercorrono in un’ora e mezza di musica la loro carriera, con un affondo sui brani di Cattive abitudini, bellissimi e spacca cuore, ascoltati seduti nell’erba tra i grandi alberi del parco. Prima di riattaccare con Litio il loro encore ci fanno sapere che è bello essere qui, a Ferrara Sotto le Stelle, mentre Mimì scherza col pubblico rivelando la sua predilezione per la nuova location scelta dalla produzione: “A me è piaciuto di più qua nel parco che in Piazza Castello [dove suonarono nel 2009]. Non non è vero lo dico solo per fare il ruffiano…”.

Noi invece lo pensiamo sul serio: questo palco nel verde non ci sta facendo sentire la mancanza della bellissima ma caldissima Piazza Castello e non vediamo l’ora di esserci di nuovo, stasera, con La Rappresentante di Lista e Post Nebbia, per la terza serata di Ferrara Sotto le Stelle.

Info e biglietti: www.ferrarasottolestelle.it

Foto: Richard Giori x CREMA

SETLIST

Una voce a Orlando
Fausto
La nostra signora del caso
La bellezza violata
Amica prudenza
Fred
Nostra signora del caso
Il nuotatore 
Mi piacerebbe ogni tanto averti qui
Stagioni
—————————
Litio
Alessandro
Fuoco fatuo

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!