MUTAFORMA festival [FIRST EDITION] #13-14-15 Maggio 2016# Lil Louis, Soul Clap, Frankey&Sandrino, Volcov, Philipp, Blue Mondays, Vith, Rilision, Alessio Collina

janine
Tempo di lettura: 4' min
23 maggio 2016
Festival

Tutte le prime edizioni, di qualunque tipologia di evento, sono basate sulla sperimentazione ma soprattutto son fondate sul coraggio e questo MUTAFORMA è stato un festival coraggioso.
La volontà di portare qualcosa di nuovo in città era il sentimento principale che ha aleggiato sul festival per tutti e tre i giorni del suo svolgimento.
Si respirava aria nuova, aria internazionale, aria di cambiamento.
Partendo dal nome stesso del festival, il MUTAFORMA, è nato con l’ambizione di far vivere a Modena tre giorni di pura “internazionalità” eretti su musica dai toni cosmopoliti.
I giorni in cui si è tenuto il festival sono stati venerdì 13 Maggio con un evento by night, sabato 14 dove ci sono stati due diversi eventi: un by day ed un by night; infine domenica 15 dove il festival si è concluso in un last act davvero grintoso.

DAY ONE
Partiamo dal DAY ONE: location Tube Club, ospiti in consolle LIL LOUIS, Blue Mondays, Vith. 
Vith, giovane ragazzo modenese che ha all’attivo una residenza invernale degna di nota nel venerdì notte dello stesso Tube Club. Il giovane Vith ci ha piacevolmente accolti nel locale con un warm up caldo ed avvolgente. Ci siamo messi comodi e abbiamo atteso l’arrivo dei Blue Mondays, che conosciamo bene. I due mantovani sono saliti in consolle e hanno dato vita ad un pregevolissimo b2b, piacevole alle orecchie e di grande spinta per le gambe. Il loro set ci ha caricato le molle al punto giusto proprio in vista dell’ospite più atteso della serata MR. LIL LOUIS.
Un uomo, una leggenda.
Diciamo che a livello estetico, Lil,  è esattamente come ce lo aspettavamo: minuto, snello ma tonico e sul volto quasi nessun segno a dimostrare la sua veneranda età, Dorian Grey insomma.
Pantaloni della tuta e chiavette usb per Mr Louis, ma che importa visto e considerato che la musica è stata in ogni caso la vera regina di questo set impeccabile. Un set in continua crescita, non solo house, ma abbiamo apprezzato ogni singolo disco. Due di questi, i due che ci hanno particolarmente emozionato, vogliamo condividerli con voi:


PICS BY JANINE BILLY

DAY TWO [BYDAY]

Pronti, partenza, via. Il meteo non era dei più favorevoli ma i ragazzi di MUTAFORMA hanno deciso di sfidare la sorta e confermare l’evento all’aperto previsto per il sabato pomeriggio ai Giardini Ducali. Ospiti di questo evento by day erano Alessio Collina e Volcov.
Il clima è disteso, le persone scambiano chiacchiere e sorrisi con un sottofondo piacevole proposto da Alessio Collina, il primo a salire in consolle.
Quando arriva Volcov inizia ad aggregarsi un prima forma di dancefloor, che vinile dopo vinile diventa sempre più consistente e danzereccia.
Volcov è un grande selezionatore, un uomo dalla cultura musicale vasistissima e un ottimo interprete del dancefloor e ha dato prova di tutte queste sue qualità anche in questo festival. BIG UP!
Inizia a scendere dal cielo qualche goccia, il dancefloor non demorde ma noi ci avviamo verso casa in preparazione del secondo atto di questo secondo giorno di festival.

PICS BY COSTANTINO BEDIN

DAY TWO [BY NIGHT]

Torniamo al Tube Club, stanotte ad attenderci Rilision, Philipp, Frankey&Sandrino.
Arriviamo e in consolle troviamo i Rilision, giovane due locale che già avevamo sentito in passato in qualche evento PATHFINDER ma che per l’occasione del MUTAFORMA festival si sono esibiti nella loro prima performance live.
Frankey & Sandrino, new entry della label INNERVISIONS, hanno suonato due ore di deep tech con qualche sfumatura house e techno. Il dancefloor ha risposto bene ed è rimasto pieno fino all’arrivo di Philipp. Philipp, uno degli ideatori del party Fragola di Firenze, nonchè ideatore del party SUNFLOWER insieme al suo socio Cole, ha avuto il compito di animare le danze di chiusura di questo sabato notte firmato MUTAFORMA. Una volta presa in mano la consolle dopo F&S, Super Pippo ha letteralmente rigenerato il dancefloor alzando bpm e volume nel giro di due tracce. Il dancefloor scalpitante ha seguito il flow del toscano fino all’accensione delle luci del Tube Club. Un altro party è finito, ma il festival ha ancora in riserbo un ultimo e grande atto.

PICS BY JANINE BILLY

DAY THREE

Last but not least.
Arriva finalmente domenica, arriva finalmente il momento di dirigersi allo Snoopy per questo ultimo party con ospiti i raggianti Soul Clap.
Noi di PolpettaMag li conosciamo bene, li abbiamo seguiti in lungo ed in largo negli ultimi 4 anni e ritrovare Charlie ed Ely a Modena è stato un vero piacere per le orecchie. Onestamente lo Snoopy è davvero il locale più azzeccato che ci sia in Emilia per ospitare un evento con questi ospiti, e anche il giorno, la domenica, era azzecatissima; ci faceva già sentire l’aria del Sònar. Era tutto perfetto. Alle 21.30 siamo già dentro e troviamo Pako S e Genny G a girare i dischi di questa intima consolle su questa intima pista. Disco dopo disco il dancefloor si riempie e arriva il momento di Memoryman aka UOVO. Anche per lui solo vinili. Il dancefloor è ormai gremito, goodvibes inondano il locale, “la musica funky e house fa proprio bene allo spirito” sentiamo dire fra la folla.
I due americani approdano presto in consolle e si destraggiano in un b2b di due o tre dischi a testa. Vedere ballare Ely è una di quelle cose che ti mette per forza di buon umore ed oltretutto è assolutamente contagioso.
Un domenica speciale giunge alla fine e  con essa anche la prima edizione di questo MUTAFORMA.
È stato bello partecipare a questa prima edizione, vi invitiamo a non perdervi la prossima.
Un ultimo disco, Soul Clap memories.

DAY THREE PICS BY JANINE BILLY

 

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!