James Blake è tornato, con un capolavoro.

eis
Tempo di lettura: 1' min
18 gennaio 2019
Review 4 U
Clicca qui per pulire l'area di disegno

Assume Form, il nuovo album di James Blake di cui vi abbiamo parlato qualche settimana fa, è finalmente uscito

Le collaborazioni che intreccia James Blake lasciano a bocca aperta: Mile High (uscita ieri in preview, pezzo straordinario) è in trio con Travis Scott Metro Boomin, Barefoot in the park è ricca delle sonorità latine di ROSALIA e “Where’s the catch” è in combo con l’eclettico André 3000. Manca all’appello la preannunciata collaborazione con Swaway, ma non si può volere tutto dalla vita.

Assume Form è un racconto, un’evoluzione, un viaggio. Nessuna traccia si avvicina ad un altra, anche se tutte si parlano e sembrano essere parte di un unico percorso. Una presa di coscienza assume forma, appunto.

Capolavoro, ma da James Blake non ci si poteva aspettare di meno.

Buon viaggio!

 

Words: Luca Eis

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!