Spolverate le maschere, l’11 marzo tornano i Tre Allegri Ragazzi Morti.

nicol
Tempo di lettura: 1' min
20 gennaio 2016
News

12562710_10208645261279017_300408128_o

“Certi amori non finiscono…fanno dei giri immensi e poi ritornano”, cantava Antonello Venditti. Avevo vent’anni e quando me la dedicò il mio ex (pace all’anima sua!) la trovai di uno sdolcinato da cariare i denti e l’orticaria prudeva più che mai. Ora, con qualche anno in più la dedico io. La dedico a un gruppo che mi ha accompagnato e mi accompagna tuttora nel mio quotidiano: nel bene e nel male, in salute e malattia..se non è amore questo! Sto parlando del trio mascherato di Pordenone,i paladini della musica indipendente: i Tre Allegri Ragazzi Morti. Dopo il tour Unplugged conclusosi lo scorso anno e l’album ‘Quando eravamo swing’ eccoli che ritornano. Pubblicheranno l’11 marzo 2016 il loro ottavo album in studio, ‘Inumani’. Undici nuove tracce (prodotte da Paolo Baldini) che usciranno per la Tempesta Dischi e che già destano curiosità tra i fans. Non si sa ancora molto sul disco ma esistono già le prime date primaverili del tour promozionale e noi le abbiamo già segnate in agenda con il pennarello rosso. Potete dirlo a tutti, i Tarm stanno tornando.

 

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!