Dusky Adriatic su vinile, due party a Bologna per celebrare la release

nicola-federici
Tempo di lettura: 1' min
16 gennaio 2020
News
Clicca qui per pulire l'area di disegno

Due party gonfi di ospiti e stili diversi per celebrare l’uscita del disco di Dusky Adriatic, mettetevi comodi che vi raccontiamo tutto.

 

I primi passi tra i microsolchi, mercoledì 22 gennaio: DSKV001

Il debutto dell’etichetta Dusky Adriatic su vinile. Un various artists dalle sonorità scure, acide, dai contorni raw: un viaggio nella musica elettronica del passato con un concept che mira al domani.

Dusky Adriatic nasce nel 2016 lungo la riviera romagnola e in tre anni di continuo divenire migliora e cambia, prima sonorità, poi logo e formati: da release digitali a compact disc passando per chiavette usb.

Mercoledì 22 gennaio 2020 uscirà il primo 12” a tiratura limitata di 150 copie, un traguardo e un valore aggiunto per una realtà nostrana che fa della qualità self-made il proprio vessillo.

Cinque le tracce all’interno, cinque i produttori: Auto Sound City, Drum Machine, Dj OctopusAsymmetrical e Nicholas Dearfort, alias di Nicolò Matteucci, la mente che siede dietro il progetto.

Due party gonfi di ospiti e stili diversi per celebrare l’evento: venerdì 17 gennaio allo Studio54 ospitato da Electronic Waves (qui) e sabato 18 gennaio nella base operativa di 180grammi \ Archivio \ RocketRadio Bologna (qui).

Pre-order disponibili qui.

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!