“Mi piaccion le panchine” dagli Skiantos un inno di protesta a Ferrara

elena-bertelli
Tempo di lettura: 3' min
30 agosto 2019
News
Clicca qui per pulire l'area di disegno

I Good night Irene sono la band folk della città emiliana autrice di questo inno d’amore e di protesta, realizzato riscrivendo il testo di Mi piaccion le sbarbine degli Skiantos.

 

La canzone è un regalo a tutti i loro concittadini in disaccordo con la scelta dell’amministrazione di rimuovere 150 panchine dai parchi pubblici, come rimedio contro lo spaccio e il degrado di alcune zone di Ferrara, dove, da una settimana, non si parla d’altro.

Innumerevoli gli articoli (qui uno dei tanti uscito su Repubblica Bologna) i commenti, i meme e gli hashtag lanciati per protestare contro la scelta del neo-eletto vicesindaco, esponente della Lega Nord, Nicola Lodi, detto Naomo, colpevole, per molti suoi concittadini, di aver preso una decisione avventata e priva di reali effetti sul degrado e lo spaccio presente in alcune aree della città.

Rimuovere le panchine dai parchi, per ridistribuirne solo una parte in giardinetti della periferia, contribuirebbe, secondo molti – con cui ci troviamo abbastanza d’accordo – a rendere le aree verdi ancor meno vivibili, lasciando spazio alle attività illecite e togliendo ai cittadini spazi pubblici di incontro, ritrovo e svago.

In poche ore, peraltro, diversi frequentatori dei parchi, privati delle panchine, vi sono tornati con sedie portate da casa, scatenando i peggiori titolisti delle testate locali sulle quali l’associazione ragazzi di colore = spacciatori è tristemente immediata. Insomma una settimana calda ricca di colpi di scena e comportamenti deplorevoli.

skiantos-ferrara-panchine

 

Per fortuna gli episodi hanno allo stesso tempo dato vita a manifestazioni di solidarietà tra i cittadini timorosi di essere privati delle panchine sotto casa e contenuti ironici esilaranti. Tra cui questa rivisitazione del brano degli Skiantos, uscita sul canale YouTube dei Good night Irene in due versioni. Che la band introduce così:

Per combattere la terribilissima criminalità ferrarese hanno tolto le panchine e noi ci siam seduti su una vecchia Punto. Tratta da Mi Piaccion le Sbarbine degli Skiantos siamo lieti di presentarvi il nostro inno alle panchine.

 

Il secondo video è registrato durante la performance live, che la band ha regalato al pubblico del Buskers Festival, in corso in questi giorni a Ferrara: il piccolo cammeo dei Good Night Irene è stato ospitato all’interno del live di La banda loska. Ecco com’è andata:

Per chi, per ogni evenienza, volesse impararla e canticchiarla, fa esattamente così:

NON POSSO FARCI NIENTE (mi piaccion le panchine)
CHI LE SPOSTA SBAGLIA GENTE (yeah, yeah, yeah)
LO SO CHE TI CONVIENE (mi piaccion le panchine)
MA LO SPACCINO NON SI SIEDE (mi piaccion le panchine)
QUELLE IN LEGNO BELLO E SCURO (yeah yeah yeah)
QUELLE IN MARMO BIANCO E DURO ( mi piaccion le panchine) QUELLE IN VIA COSTITUZIONE ( no no no )
A SAN GIORGIO ED IN STAZIONE (mi piaccion le panchine)
LE PANCHINE LE HANNO TOLTE LE PANCHINE ERANO NUOVE LE PANCHINE ERANO TANTE, DOVE VADO A FAR L AMORE?
NON MI PIACCIONO GLI SPACCINI (mi piaccion le panchine) ITALIANI E MAGREBINI (yeah yeah yeah)
NON C’È PIÙ NIENTE DA DIRE (mi piaccion le panchine) QUEL CHE VOGLIO È SOLO AMORE (mi piaccion le panchine)
SOLO UN TIPO SENZA STORIA ( mi piaccion le panchine) CI HA FREGATO LA MEMORIA (yeah yeah yeah)
MA L’AMORE DI UNA PANCA (si.)
FA SUONARE LA MIA BANDA (oh yes)
LE PANCHINE LE HANNO TOLTE LE PANCHINE ERANO NUOVE LE PANCHINE ERANO TANTE, DOVE VADO A FAR L AMORE?
LE PANCHINE SON CARINE (mi piaccion le panchine)
LE PANCHINE C’HANNO I VECCHI (yeah, yeah, yeah)
SE LE TOGLI STANNO IN PIEDI (mi piaccion le panchine)) CHE SI GUARDANO I CANTIERI (oh yeah)
SE MI TOGLI LE PANCHINE ( mi piaccion le panchine) ANCHE TU MI FAI SOFFRIRE (yeah yeah yeah)
LO SO CHE NON CONVIENE (no no no)
MA POSSO FARCI I MEME ( mi piaccion le panchine)
LE PANCHINE LE HANNO TOLTE LE PANCHINE ERANO NUOVE LE PANCHINE ERANO TANTE, DOVE VADO A FAR L AMORE?

Noi di Polpetta Mag continuiamo a seguire con passione la vicenda emiliana ma, comunque evolva, questo brano resterà probabilmente il suo momento più alto.

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!