Link Club & Uncode. annunciano il nome del “big closing party”: Ricardo Villalobos torna in città

janine
Tempo di lettura: 2' min
15 aprile 2019
Save The Date
Clicca qui per pulire l'area di disegno

Qual miglior modo per concludere la stagione clubbing invernale se non con un closing party affidato alle mani di Ricardo Villalobos?

È di pochissimi istanti fa la notizia del closing party del Link di Bologna in collaborazione con il collettivo Uncode dove in data 10 Maggio 2019, l’ospite sarà uno dei dj più rinomati, rispettati e sorprendenti del globo: Ricardo Villalobos.
Ricardo non ha bisogno di grandi presentazioni – non è nemmeno la prima volta che suona all’ombra delle due torri di Bologna – ma sentiamo comunque la necessità di non lasciare nulla al caso e di spiegare anche ai meno informati chi è Villalobos e di quale grandissima figura della storia della musica elettronica si sta parlando.

(continua sotto)

ricardo villalobos link bologna

 

Di nazionalità cilena, emigrato da Santiago alla tenera età di 3 anni dopo il golpe di Pinochet, Ricardo Villalobos cresce e si forma in Germania. Divenuto dj professionista nel 1998, ha continuato senza sosta ad infiammare i dancefloor di tutto il mondo producendo tracce entrate poi nella storia della minimal techno. Probabilmente questa definizione non è la più corretta, ma probabilmente è impossibile castigare lo stile di Villalobos in una sola e semplice categoria musicale. Grazie ad uno stile inconfondibile e ad una relazione quasi simbiotica con i piatti, vinili e il pubblico sotto console.

La sua prolifica collaborazione con la Cocoon Records di Sven Väth è solo uno dei tanti punti di lustro della carriera di uno dei DJ più rappresentativi della nostra generazione, fondando la sua etichetta discografica Sei Es Drum e grazie alle sue diverse uscite sull’etichetta superunderground Perlon, Ricardo Villalobos ha dato un contributo essenziale per l’emancipazione della musica elettronica “around the world”  come forma d’arte e dimostrando che tecnica e genio sono elementi essenziali e necessari per il Djing.

Per tutti i dettagli consultate l’evento fb.

#seeuonthedancefloor

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!