shamekang

Shame Clubbing w/ Kangding Ray #15.04.2017#

17309132_854781614660148_7166442720091862374_n

Shame Clubbing non si ferma mai, sorprende ed entusiasma senza cedere ad alcun compromesso con una stagione fra le più prolifiche mai viste.

Dopo Francois X, esponente di spicco della Techno francese tocca a Kangding Ray, appena reduce dal Fabric di Londra, la prossima, esplosiva serata datata 15 Aprile, aprendo una Lineup il cui imperativo non è solo deludere le aspettative ma alzare ulteriormente il tiro verso un live set di indubbia qualità in cui oltre a Kanging si susseguirano Fabrix, Davide Damoli e Stephan Krux.

Kangding Ray, francese di nascita e adottato come tanti dalla scena berlinense è uno di quegli artisti che vivono e creano senza schemi, sconvolgendo le folle dai palchi di tutta Europa in una continua e prolifica Tournée che rende Kangding Ray uno di quei DJ che vanno seguiti e sentiti ad ogni occasione anche per il suo approccio non convenzionale alla musica. Prova è il suo ultimo album Cory Arcane, un concept album con una massiccia dose di testo in accompagnamento al comparto musicale che ripercorre in maniera più radicale le strade già percorse da David Bowie con 1.Outside e Kavinsky con Outrun creando un album complesso, strutturato e profondamente sentito.

Cory Arcane e altri suoi lavori precedenti, dimostrano come Kangding Ray sia un artista di spiccata sensibilità e sappia creare tracce che vanno oltre la funzionalità del live ma fanno vibrare corde che trascendono la fisicità creando un violento impatto con la sfera emotiva dell’ascoltatore coniugando forma e sostanza in un mix unico che dà il meglio di sé alla console e il suo set allo Shame Clubbing è un evento  imperdibile e improrogabile per una pasqua alternativa e di spessore.



About

"Vivere l'estremo, il brutale, il sublime, il grandioso e l'assurdo per farvelo gustare in parole scritte. La mia condanna, il mio destino, la mia vita."


'Shame Clubbing w/ Kangding Ray #15.04.2017#' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

© 2014 PolpettaMag | web credits