#Trip Diary# Un Cocktail a Berlino

domenico
Tempo di lettura: 2' min
14 gennaio 2016
Trip Diary

Partiamo dalla fine. E purtroppo partiamo! Di corsa. Sempre di corsa. Tra la neve e il gelo, un bus e un aereo.
Raccolgo idee. Rivivo emozioni. Conservo ricordi. Continuo ad ascoltare musica.
House music all night long. House music all day long. House music forever. Il potere della musica scalda anche Berlino.
Un cocktail d’amore. Un cocktail di musica. Sotto un ponte di Neukolln. La S-Banh. Griessmuehle.
Un pomeriggio di una domenica di gennaio. Arrivato consapevole di partire ma voglioso di restare.
Tra pareti di legno, finestre rosse e porte nascoste. La luce del giorno illumina chi balla già dalla notte. Si balla. Quanto si balla. Che nessuno spenga la musica.
Mi ritrovo spaesato ma felicemente appagato. Una nuova Berlino per me, una vecchia Berlino di sempre.
Non la fermi, non si ferma. Che nessuno osi separare ciò che la musica unisce. Friendly. Un mix di persone. Un vento d’oriente tra la gente. Arrivo dall’Australia ma vivo a Berlino. Sono di Berlino e non me ne andrei mai da Berlino.
Noi italiani a Berlino. Italiani che fanno feste a Berlino. Italiani che sono la festa a Berlino.
Discodromo. Se entri e non balli sei nel posto sbagliato. Esplosione. Ti coinvolge. Ti muovi, inizi a muoverti, devi muoverti. La musica di Daniel Wang. I violini di Daniel Wang. I tamburelli di Daniel Wang. Non vorrebbe mai smettere di suonare Daniel Wang. Quanto balla Daniel Wang.
E poi Enzino, le parole di Pino, la chitarra di Marco Corvino, quel Sueno Latino. Balla tutta Berlino!
E ancora balearicamente Gallo e poi Peedoo. Balearic Gabba Sound System: Il sound del dinosauro che colpisce. Avanti a ballare ed io di corsa in aeroporto. “Si allacci la cintura e spenga il cellulare”.
Così. A parole mie. Petto, cuore, passione e già un pò di nostalgia.

Un cocktail a Berlino. A presto Berlino. Danke Berlino!

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!