TELL ME MORE #021 – Flavio Pacino

valeria
Tempo di lettura: 1' min
30 gennaio 2019
Tell Me More
Clicca qui per pulire l'area di disegno

Due chiacchiere in pieno stile Tell Me More con l’artista fiorentino Flavio Pacino

Flavio Pacino, classe 1993 si laurea in design della comunicazione all’ISIA di Firenze, sua città natale. Si trasferisce successivamente a Bologna per seguire il corso specialistico di Arti Visive all’Accademia di Belle Arti in cui sviluppa il suo lavoro come artista contemporaneo realizzando disegni, fotografie e installazioni. Il suo immaginario raffinato e minimale si sposa con un animo antico modulato a una personalissima visione della realtà e delle forme che la popolano, tra materia e proiezioni d’ombra. 

Nel 2016 vince la terza edizione del premio Daolio e partecipa alle esposizioni collettive quali Esercizi di stile al Museo Mambo e La grandezza delle mani in galleria P420 a Bologna. Dopo la laurea e si trasferisce in Portogallo per qualche mese presso lo studio di un artista dove ha l’opportunità di dedicarsi a tempo pieno ai suoi progetti e di farsi giri in vespa tra le campagne portoghesi.

Nel 2018 espone le sue opere a Porto dell’Arte in e presso Adiacenze con una mostra dal titolo Superfici  Iniziali. E’ protagonista di altre mostre a Bergamo, Prato e Milano.

  • Flavio consigliaci una traccia come colonna sonora della tua interview

  • chi sei?

  • da dove vieni?

  • cosa vedi la fuori?

  • di cosa hai paura?

  • l’altra metà della tua mela

  • di che colore è il cielo, di che colore è il mare?

  • la fotografia è cieca, la musica è muta

  • la copertina del tuo album immaginario

Potete seguire i lavori di Flavio Pacino direttamente sul suo sito web.

Intervista di Valeria Mauro

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!