Fabric London… made in China!

luca-vitale
Tempo di lettura: 1' min
14 dicembre 2017
Il Giovedì di Vith

In Cina non smettono mai di stupire. Sappiamo bene come siano i re della contraffazione, dai vestiti alle auto, sarebbero capaci di copiare anche un monumento famoso.

Ma avreste mai pensato che potessero riprodurre… un club?

Ebbene si. La Cina è tornata ai suoi vecchi trucchi, questa volta taroccando la leggendaria istituzione della vita notturna mondiale: il Fabric di Londra.

La scorsa settimana il dj e promotore olandese Bram van Ravenhorst, che gestisce un club sotterraneo chiamato Echo Bay a Chongqing, è rimasto sbalordito quando si è imbattuto in un nuovo club, chiamato appunto Fabric, che vanta un logo quasi identico a quello utilizzato dall’iconico locale londinese.

Ha scattato queste foto molto eloquenti:

Fabric-Shanghai

Fabric-Shanghai-door

Come potete vedere non c’è molta differenza nel logo, tanto da mantenere la caratteristica scritta minuscola proprio come l’originale.

Fabirc-logo-2

Non si sa molto altro del club eccetto che spadroneggia la EDM e musica commerciale suonata da djs locali, e che il tutto è contornato dalle ben note “sexy chinese dancers”. Insomma, non proprio il concept su cui si fonda la lungimirante storia di Fabric London…

Fabric è senza dubbio uno dei club di musica underground più leggendari e rispettati al mondo. Aperto nel 1999, il club ha appena festeggiato il suo 18 ° anniversario ad ottobre dopo una breve chiusura che ha visto la comunità della musica elettronica mondiale schierarsi per evitare il peggio, al punto di essere capace di raccogliere oltre 330.000 sterline per salvare il club all’inizio del 2016.

Con la sua storia leggendaria e lo status-symbol senza precedenti, forse non dovrebbe sorprendere che il club sia stato contraffatto.

Come si suol dire… l’imitazione è la più sincera forma di adulazione.

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!