covva

NASCE GEAROGS, IL DISCOGS DEL DJ-EQUIPMENT

Cari amici smanettoni di knobs, amanti delle macchine più strampalate, feticisti dei sintetizzatori….. questo Giovedì è per voi!

Come ben sapete, Discogs è il database numero uno al mondo di vinili, cd e cassette. In questo sito sono catalogati più di 9.500.000 di dischi, ed ogni utente può contribuire attivamente aggiungendo e catalogando la propria lista di materiale con la possibilità di poterlo mettere anche in vendita.

E’ la fonte principale di tutti coloro che sono alla ricerca di rare gemme del passato, ed è spesso paradiso di veri e propri “squali della musica” che vendono i propri dischi a prezzi stellari giustificati dal solo fatto di essere ancora suonati da artisti particolarmente influenti, pertanto tutt’ora molto richiesti.

Il fondatore, Kevin Lewandowski, ha pensato bene che fosse abbastanza: da qualche giorno è online la beta di Gearogs, il sito parallelo di Discogs, ma che tratta giradischi, drum machines, cuffie, effettiere, mixers, ricevitori radio, amplificatori, e tutto ciò che fa parte del mondo dell’ audio-equipment.

Il sito è raggiungibile qui ( www.gearogs.com) e sono già stati catalogati ben 13.000 oggetti, la comunità conta già a oggi 12.000 utenti ed è in fortissima crescita.

Se da una parte questo amplierà in maniera importante il bacino di utenza a determinati strumenti vista la possibilità di vendere i propri strumenti usati e rendendo quindi (forse) i prezzi più accessibili, dall’altra esiste la possibilità che il prezzo di determinate macchine più rare vada alle stelle per le difficoltà di reperibilità, un po’ come per Discogs.

Insomma.. Con una mano sul cuore e una sul portafoglio vi consiglio di iniziare ad allestire il vostro studio personale il prima possibile, finchè i prezzi sono accessibili!

Buon Giovedì!


About

Think outside the box


'NASCE GEAROGS, IL DISCOGS DEL DJ-EQUIPMENT' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

© 2014 PolpettaMag | web credits