Lost In A Moment goes to Israel!

luca-vitale
Tempo di lettura: 1' min
25 gennaio 2018
Il Giovedì di Vith

In questo Gennaio di fuoco dal punto di vista degli annunci il botto doveva ancora arrivare. Ed eccolo qui. Direttamente da Innervisions.

Lost in a Moment in Israele.

Che cos’ è Lost In A Moment? Forse è più facile ottenere una risposta attraverso l’esclusione. Lost In A Moment non è né un festival, né una festa. Non è certamente un rave. Eppure c’è un singolo elemento in comune a queste cose: la musica. Il modo in cui la musica viene proposta in Lost In A Moment costituisce tuttavia la differenza. Fedele alla “formula magica” musicale di Kerri Chandler di “uno scantinato, una luce rossa e una sensazione”, Lost In A Moment è una miscela di ingredienti semplici: uno stage, un luogo all’aperto e un super soundsystem. E dopo Barcelloma, Amsterdam, Saint Malo, Londra e Toscana, Innervisions colpisce ancora in una terra tanto misteriosa quanto affascinante.

Lost In A Moment Israele sarà il 2 Marzo, nel villaggio beduino di Kfar Hanokdim, 90 minuti a sud est di Tel Aviv, e avrà la durata di ben 24 ore filate!!!
L’apertura delle porte sarà alle 16:00, con una lineup che è il perfetto mix tra artisti locali e “Innervisions-Heroes”, tra cui Âme, Dixon, Gerd Janson, Red Axes, Trikk, Solar, Yotam Avni e Asaf Samuel.

La festa coincide con il Purim, una festa ebraica in cui le persone si vestono tradizionalmente con maschere e costumi e festeggiando per le vie delle città, quindi l’atmosfera si preannuncia decisamente festosa, perfettamente in tema con lo spirito di Lost In A Moment.

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!