M83 annunciano un nuovo album ispirato alla musica dei videogiochi degli anni ’80

richard
Tempo di lettura: 2' min
12 luglio 2019
News
Clicca qui per pulire l'area di disegno

Nuovo lavoro in studio per la band di Anthony Gonzalez, e si intitolerà ‘DSVII’

 

‘The Legend of Zelda’ e ‘Solomon’s Key’ tra le ispirazioni dietro ‘DSVII’. Uscirà il 20 settembre ma su Instagram è già trapelata un’anteprima, nonchè la tracklist completa.

M83 ormai non è altro che lo pseudonimo dietro Anthony Gonzalez, rimasto l’unica mente pensante del progetto. ‘DSVII‘, che sta per ‘Digital Shades Vol. II ‘, è il seguito di’ Digital Shades Vol. 1’. Questo album arriva tre anni dopo il settimo album in studio degli M83 (Junk, del 2016) e dopo aver recentemente firmato la colonna sonora del film ‘queer horror’ “Knife + Heart” diretto dal fratello e a volte compagno di band Yann Gonzalez. DSVII sarà un album principalmente ispirato alla musica dei videogiochi anni 80, come dichiarato recentemente da Gonzalez stesso.

(continua sotto)
m83 new album

(Foto: Kamiel Scholten / Festileaks)

 

“Durante l’estate del 2017, ho trascorso cinque mesi a Cap d’Antibes, in Francia. Ho trascorso principalmente il mio tempo a nuotare nel Mar Mediterraneo, a leggere, guardare film e giocare ai videogiochi degli anni ’80 “, ha scritto in una dichiarazione sul suo sito web il frontman degli M83. “Mi sono sentito davvero così felice di giocare nuovamente a tutti questi giochi della vecchia scuola. C’è qualcosa di così ingenuo e commovente su di loro. Sono semplici e imperfetti. E questo è esattamente quello che ho cercato di ottenere con ‘Digital Shades Vol. 2’ .”

DSVII è stato ispirato dalle colonne sonore di The Legend of Zelda, Phantasy Star II, Solomon’s Key, Crystalis e altri giochi della stessa epoca. Altri riferimenti dell’album includono la musica di Mort Garson (inclusa la recente ristampa di “Plantasia”), Brian Eno e Suzanne Ciani, oltre a film come Fantastic Planet, Phantasm e Gandahar.

 

Gonzalez ha spiegato di aver creato DSVII dopo un periodo di stasi creativa a seguito del tour di Junk. “Ho avuto la strana sensazione che le persone non capissero pienamente la direzione del disco”, ha scritto. “Nonostante un tour di grande successo in tutto il mondo, non potevo smettere di pensare che i fan degli M83 fossero delusi da Junk. E una sensazione di insuccesso è rimasta con me per un tempo molto lungo…”

Dopo circa un anno di lavoro sulla musica per lo spettacolo Volta del Cirque du Soleil, Gonzalez si sentiva vuoto, mentalmente e fisicamente esausto. “Sono tornato a casa nel sud della Francia per riposare e riflettere su cosa sarebbe venuto dopo con un’idea in testa: questa volta, volevo creare da solo”.

Non ci resta altro da fare che aspettare il 20 di settembre, nel frattempo è già disponibile il pre-ordine del disco in formato digitale, lo potete trovare proprio qui.

Qui invece la tracklist di DVSII:

1. ‘Hell Riders’
2. ‘A Bit of Sweetness’
3. ‘Goodbye Captain Lee’
4. ‘Colonies’
5. ‘Meet the Friends’
6. ‘Feelings’
7. ‘A Word of Wisdom’
8. ‘Lune de fiel’
9. ‘Jeux d’enfants’
10. ‘A Taste of the Dusk’
11. ‘Lunar Son’
12. ‘Oh Yes You’re There, Everyday’
13. ‘Mirage’
14. ‘Taifun Glory’
15. ‘Temple of Sorrow’

E se non sapete come impegnare il tempo che vi resta prima dell’uscita dell’album, ecco a voi un degno modo per ingannare l’attesa, un’ora spesa sicuramente bene.

Foto di copertina: Amanda Rae

 

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!