roBOt08 – 1st DAY @ Palazzo Re Enzo

polpetta
Tempo di lettura: 1' min
8 ottobre 2015
Festival, In primo piano, One Shot

roBOt08 ‘s Diary

Kick off. Si parte. La rassegna italiana che racchiude il meglio delle arti visive intrecciate con musica apre di nuovo i battenti per la sua ottava edizione; stiamo parlando di roBOt Festival.

Come ogni anno, l’evento inaugurale della quattro giorni Bolognese si svolge tra le mura antiche di Palazzo Re Enzo, un palazzo storico del tredicesimo secolo incastonato a fianco della magica Piazza Maggiore.

Impossibile non farsi ammaliare da questo complesso: appena giunti nel piccolo cortile interno le mappature video delle mura esterne sono fenomenali.

L’unica sala aperta del Palazzo in questo primo giorno era il Salone dei Podestà, attrezzato di tutto punto per le esibizioni: palco, strutture metalliche per le luci. Ogni cosa era perfettamente in sintonia con le linee morbide e antiche dell’edificio.

Il primo ospite è Jozef Van Wissem, artista olandese che ha totalmente incantato la platea utilizzando un liuto medioevale con il quale ha reinterpretato la colonna sonora del film “Solo gli amanti sopravvivono” trasmesso sul fondo dello stage, dietro di lui. Il mix musica con strumentazione classica – film ha reso il tutto molto organico.

A seguire, Lawrence English, che ha proposto un vero live elettronico, particolarmente mentale e profondo. Le linee di basso continue che hanno caratterizzato per la maggior parte la sua performance erano particolarmente taglienti.

Infine, Biosphere, un vero e proprio pioniere della ambient music e lo ha dimostrato in pieno: le sonorità calde e dirette associate a uno spettacolo visivo di altissimo livello hanno coccolato la platea in un viaggio sonoro di grande qualità.

Ed è solo l’inizio……

WORDS BY LUCA VITALE.

PICS BY JANINE BILLY & MARILÙ PARISI.

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!