Pulse w/ Marcel Dettmann @ Link #28.04.17#

polpetta
Tempo di lettura: 1' min
30 aprile 2017
In primo piano, One Shot

Sabato c’è stato al Link di Bologna il primo appuntamento by night del festival Pulse.
Arriviamo al locale intorno a mezzanotte e troviamo in consolle il danese Andreas Krumm aka Dynamo Dreesen fondatore della label Acido Records. Dynamo propone un set vinyl only e per la prima ora ci delizia con un set ambient variegato capace di coccolare e intrigare spaziando tra sonorità dark a vocal angelici. Nel progredire della performance passa dall’ambient a track brekkate che arrivano poi ad essere in 4/4 quando il dancefloor è pronto a rispondere. House e techno condite da ibridazioni jazz hanno fatto comprendere quanto possa essere dinamico e eterogeneo questo artista. Alle 3.00, puntualissimo come sempre, ecco spuntare dietro alla consolle la colonna portante di Ostgut Ton e del Berghain: Marcel Dettmann.
Una delle definizioni che pensiamo possa far comprendere al meglio il set di Dettmann è: “un treno inarrestabile caratterizzato da groove serrati e kick giganteschi”. Per più di tre ore il biondo teutonico ha tenuto il dancefloor full senza lasciargli un attimo di respiro.

Ci si vede di nuovo sul dancefloor del Link per il prossimo appuntamento PULSE: 20 maggio 2017 w/ Jeff Mills, Vatican Shadow

words by Joe Alpaca
pics by Janine Billy

Ehi, hai mai sentito parlare di Patreon?
Dal momento che sei qui, perché non contribuire?

Patreon è un sistema di micro-donanzioni ricorrenti con il quale supportare economicamente Polpetta e permetterci di continuare ad offrirti contenuti favolosi.

Diventare membro di Patreon è facilissimo!

Contribuisci ora

Partecipa alla conversazione!