miami

MI AMI 2017 // 25-26-27 MAGGIO // IDROSCALO MILANO

 

miami

Dopo il grande successo della scorsa edizione, con oltre quindicimila persone che hanno assistito agli incredibili live di Cosmo, I Cani, Calcutta, Ministri, Iosonouncane, Noyz Narcos e Crookers, si avvicina la tredicesima edizione del MI AMI, il festival organizzato da Rockit.it e dall’agenzia creativa Better Days che è oggi a tutti gli effetti un evento imprescindibile per la musica italiana. Come da tradizione, quest’anno i giorni del MI AMI tornano ad essere tre, da giovedì 25 a sabato 27 maggio, per un lungo weekend di musica, fumetti, arte e molto altro nella splendida cornice dell’Idroscalo di Milano.

Il 2017 è un anno importante per Rockit.it che, nato nel 1997, compie quest’anno i suoi primi vent’anni di presenza sul web. Anni confusi e felici, come nella famosa canzone di Carmen Consoli, dedicati al talent scouting e al supporto dei nuovi artisti italiani, dapprima nell’era pionieristica di internet, poi in quell’eterno futuro che è diventato presente. Le Luci della Centrale Elettrica, Brunori Sas, Dente, Calcutta, Thegiornalisti: tutti nomi che oggi raccolgono grandi numeri e che si sono esibiti, nel corso degli anni, sul palco del festival.

“La cosa bella del MI AMI è di quanto è cresciuto negli anni mantenendo la sua ispirazione e freschezza originaria. Siamo molto orgogliosi, molto confusi e ovviamente molto felici nel presentarvi il MI AMI di quest’anno. Ci sono degli artisti importantissimi per la Musica Italiana, a tutti i livelli: artisti che hanno fatto, stanno facendo e faranno la Storia. Tutti insieme per 3 giorni su 3 palchi in un clima bellissimo di scoperta, condivisione e amore. Perché questa è la vera Magia del MI AMI, come un gesto delicato pieno di forza e poesia, come un qualcosa di imprevisto e bellissimo che ti porta via, e noi non vediamo l’ora di vederla succedere -ancora una volta- negli occhi che brillano di tutti (spettatori, artisti, staff). E come diciamo dal 2005: e se ci scappa qualche bacio tanto  meglio” dichiara Stefano  Bottura, direttore del MI AMI Festival.

 

Ancora una volta tre i palchi che animeranno i giorni del festival (Palco Dr. Martens, Palco Rizla, Palco Raffles Milano/MI FAI) su cui si alterneranno grandi nomi e nuove scoperte della musica italiana, a cui si aggiunge il Sailor Jerry Camp, una zona tutta nuova in cui rifugiarsi tra un live e l’altro che si accenderà con una serie di eventi a sorpresa. Tra i tanti artisti che si esibiranno quest’anno: i Baustelle, band italiana che non ha bisogno di presentazioni, che dopo 7 album approda al MI AMI per la prima volta promettendo uno show indimenticabile tutto da ballare sulle note dell’ultimo L’amore e la violenza; Le Luci della Centrale Elettrica, poeta indiscusso della sua generazione che porta al festival il suo ultimo Terra, un disco amato da critica e pubblico, per raccontare in maniera ancora una volta inedita il mondo che stiamo vivendo; Giorgio Poi, voce dei Cairobi al suo esordio da solista con un album tra Lucio Battisti e la psichedelia; Il Pan del Diavolo, duo folk-rock palermitano che a tre anni di distanza torna sul palco del MI AMI con un live che farà saltare il pubblico. Non potevano mancare per questa tredicesima edizione gli Zen Circus, veterani del MI AMI che da mesi collezionano sold out in tutta Italia.



'MI AMI 2017 // 25-26-27 MAGGIO // IDROSCALO MILANO' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

© 2014 PolpettaMag | web credits