grapevibe

Grapevibe W/END #23-24 Settembre 2017#

21077414_1416740348379200_8646892951128901040_n

PolpettaMag è lieta di presentare GRAPEVIBE Weekend, 2 giorni di musica all’interno di spazi inesplorati.

La data è il 23 e 24 Settembre e il luogo è San Giovanni in Persiceto, nel cuore dell’Emilia Romagna. Location a due passi dalla caotica metropoli bolognese, San Giovanni in Persiceto coniuga il fascino senza tempo dell’ambiente rurale e lo splendore storico del borgo medievale ed è il setting ideale per un evento dedicato alla passione per la musica.

Si aprono le danze il giorno 23 Settembre alle ore 16:00 in Piazzetta Betlemme, dove Yvhonne Lacroix proporrà le sue sperimentazioni artistiche con un’esposizione dal titolo “Un fatto impersonale” dove la figura umana, al centro del percorso creativo di Lacroix viene esposta in scatti delicati ed eterei, sospesi nelle nebbie del tempo.

Dalle ore 18 fino alla mezzanotte, l’ex chiesta di Sant’Apollinare diventerà teatro di un DJ set d’eccezione:

Primo ospite della serata sarà il parigino Leo Pol, autore dell’album Le chat qui danse e dello splendido EP I cleared my mind, per la prima volta in assoluto in Italia ci stupirà infondendo l’immoto e sacro setting di Sant’Apollinare di musica dando nuova vita ad un monumento storico austero ed affascinante assieme a Gianmarco Orsini, celebre per le sue selezioni eclettiche, il cui mantra principale è connettere. Connettere la musica e connettere attraverso la musica, e non mancherà di darne prova durante la serata di GRAPEVIBE travolgendo, ancora una volta, il suo pubblico.

GRAPEVIBE non si ferma ma procede il giorno 24, dove dalle ore 11 alle ore 18 sarà aperto il Vinyl Market a Villa Conti Zambonelli. Presentato da L’Archivio e forte della presenza di molte label e rivenditori della zona di Bologna e provincia, Vinyl Market è il ritrovo ideale per appassionati e collezionisti per passare una domenica all’insegna della passione per la buona musica e del suo supporto più amato ed intramontabile: il vinile.

Gran finale nella chiesa di Villa Conti Zambonelli, un altro setting sacro dove questa volta, a fare gli onori di casa ci saranno il greco John Dimas, talento nel panorama underground della musica house e techno, celebre per la sua creatività e per la sua sconfinata conoscenza musicale, affiancato dagli italiani Nudge, chiuderà in grande stile GRAPEVIBE, un weekend all’insegna della passione per la musica e le arti visive.


About

"Vivere l'estremo, il brutale, il sublime, il grandioso e l'assurdo per farvelo gustare in parole scritte. La mia condanna, il mio destino, la mia vita."


'Grapevibe W/END #23-24 Settembre 2017#' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

© 2014 PolpettaMag | web credits